Cerca nel sito

sabato 13 maggio 2017

INTERGEN: nuova potenza con il motore MWM TCG 2020 V12M



MWM, brand tedesco distribuito in Italia da Intergen, presenta al mercato il motore di ultima generazione in grado di funzionare per ben
80.000 ore prima di effettuare la grande revisione.
Nella foto: il nuovo motore MWM TCG 2020 V12M
Intergen, specializzata nella progettazione e realizzazione di impianti di cogenerazione e di gruppi elettrogeni per il settore oil&gas, è dealer esclusivo dal 1987 per il mercato italiano dei motori  MWM (Motoren Werke Mannheim).

La casa costruttrice tedesca MWM arricchisce la propria gamma di prodotti e presenta al mercato il nuovo TCG 2020 V12M, modello di ultima generazione che eroga una potenza elettrica di 1.000 kWe, completando il range di potenza proposto al mercato. Il nuovo genset utilizza il motore da 12 cilindri, già installato sulla taglia da 1.200 kWe, accoppiato a un alternatore adeguatamente dimensionato per l'erogazione della potenza nominale di 1.000 kWe e si conferma come uno dei più performanti sul mercato con il 43% dell'efficienza elettrica e il 44,8% di quella termica. Il TCG 2020 V12M rappresenta un punto di eccellenza e avanguardia nello sviluppo tecnologico dei motori endotermici e permette di posticipare fino alle 80.000 ore di moto la grande revisione programmata, ben 20.000 in più rispetto ad altre motorizzazioni offerte sul mercato
 
Intergen, business unit di IML Impianti, presente sul mercato della cogenerazione da oltre 30 anni, grazie alla partnership commerciale di lungo periodo con MWM, è in grado di offrire ai propri clienti una vasta gamma di motori premium con potenze che variano dai 400 fino ai 4.300 kWe. L'ampio portfolio prodotti consente a ingegneri e tecnici specializzati Intergen di offrire progetti di impianti di cogenerazione personalizzati e studiati su misura, partendo dalle esigenze energetiche dei singoli clienti.
 
Intergen garantisce anche un presidio competente e specializzato per tutte le attività di manutenzione programmate e correttive sui motori  MWM in Italia, con gestione dei ricambi originali consegnati in giornata su tutto il territorio nazionale; i tecnici di Intergen seguono un programma di formazione permanente di aggiornamento, che si riflette nella capacità dell'azienda di far raggiungere agli impianti contrattualizzati disponibilità anche superiori al 98% delle ore di moto richieste dal cliente.
 
"La collaborazione con MWM e gli investimenti effettuati negli ultimi anni" afferma Luca Beccarelli, Marketing & Sales Director di Intergen "hanno consentito di ingegnerizzare il servizio di manutenzione e di offrire alle aziende partner che hanno adottato sistemi di cogenerazione un servizio di customer service di altissima qualità, permettendo di ottimizzare le ore di funzionamento delle macchine e di aumentarne la reddittività, riducendo sprechi di denaro dovuti a una mancata produzione di energia".

 
NTERGEN
 
Intergen è la divisione energia di IML Group, specializzata da 70 anni nella progettazione e realizzazione di gruppi elettrogeni per il settore oil&gas e da 30 anni nella costruzione di impianti di cogenerazione chiavi in mano alimentati a gas metano e biogas. Intergen, distributore esclusivo per l'Italia di motori MWM, ha all'attivo più di 260 impianti in tutta Italia, per un totale di 400 MWe installati, e oltre 1.400 gruppi elettrogeni in tutto il mondo, per una potenza installata superiore a 1.700 MWe. Con un team di 85 persone e un fatturato che si attesta intorno ai 50 milioni di euro annui, Intergen è una realtà storica in continua evoluzione. L'esperienza e il presidio del settore consentono all'azienda di gestire ogni aspetto del processo: progettazione, produzione, installazione e manutenzioni. 
 



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI