Cerca nel sito

venerdì 5 maggio 2017

RS Components presenta il nuovo modulo I/O in grado di potenziare le funzionalità del gateway IOT2020 per applicazioni IoT


Il nuovo shield per SIMATIC IOT2000 è compatibile con Arduino e consente il collegamento dei dati di sensori non critici


RS Components (RS), distributore globale di prodotti di elettronica e manutenzione, ha annunciato la disponibilità del nuovo modulo per SIMATIC IOT2000 di Siemens, uno shield compatibile con Arduino che consente il collegamento di ingressi/uscite (I/O) digitali e analogici supplementari in ambiente industriale. Progettato per essere compatibile con i gateway IoT industriali SIMATIC IOT2020 e IOT2040, il nuovo modulo può essere collegato direttamente a sensori locali per attivare processi che non sono soggetti a rigorosi limiti di tempo.

Collegabile attraverso GPIO e programmabile, il robusto shield è provvisto delle certificazioni CE e UL ed è in grado di funzionare in ambienti industriali 24 ore al giorno, 7 giorni su 7. La gamma di I/O disponibile comprende cinque ingressi digitali da 24 V e due uscite, e due ingressi analogici selezionabili, con una risoluzione a 9 bit e tensioni comprese tra 0 e 10 V oppure 0 e 20 mA.

RS è l'unico distributore autorizzato del gateway IoT industriale SIMATIC IOT2020, un dispositivo a marchio Siemens open e flessibile, compatibile con Arduino, che è stato presentato alla fine del 2016. Di recente RS e Arduino hanno sottoscritto un accordo per consentire la vendita dell'IOT2020 presso il suo pubblico, formato da studenti, maker, appassionati e giovani progettisti, attraverso lo shop Arduino.cc e altri supporti.

L'IOT2020 è perfetto per scopi didattici e soddisfa le esigenze di scuole e università fornendo agli studenti la piattaforma ideale per acquisire rapidamente esperienza nello sviluppo pratico, inoltre consente alle start-up e ai maker di trasformare le proprie idee in applicazioni e progetti professionali. Il prodotto supporta diverse interfacce, tra cui Ethernet, USB e micro SD, ed è compatibile con software open-source come IDE di Arduino e Yocto Linux, e sfrutta linguaggi di programmazione di alto livello come Java, C++ e JSON.

L'IOT2020 è anche il premio messo in palio dal concorso che vede protagonisti gli sviluppatori della community Hackster. Il concorso, sponsorizzato da RS e da altri soggetti come Tektronix, Weller e il co-fondatore di Arduino Massimo Banzi, propone a progettisti, maker e studenti di realizzare applicazioni e soluzioni innovative, basate sul gateway IoT. Il concorso, il cui termine ultimo è stato prorogato a metà maggio, è ormai nella sua fase finale. Maggiori informazioni su https://www.hackster.io/contests/IOT2020.

Heiko Luckhaupt, Industry Sector Marketing Manager di RS, ha commentato: "La disponibilità del nuovo modulo per la serie SIMATIC IOT2000 aggiunge nuove funzionalità rispetto all'IOT2020, contribuendo all'integrazione tra l'ambiente di prototipazione elettronica basata su Arduino e il mondo dell'automazione industriale".

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI